Distribuzione

Licosia ha deciso di affidarsi in via principale per la distribuzione dei propri titoli ad Amazon e non sono per quanto riguarda l’acquisto (ebook e cartaceo) online, ma anche per la distribuzione nelle librerie.

Amazon ha infatti lanciato Amazon Business per le librerie, un servizio che può rappresentare per le librerie indipendenti una vera grande rinascita. Che cos’è Amazon Business per le Librerie?

I rivenditori di libri che decideranno di iscriversi gratuitamente al servizio Amazon Business per le librerie potranno contare su una selezione di milioni di titoli, di cui 800 mila immediatamente disponibili, con sconti che, nella fase di lancio, possono arrivare fino al 35% sui libri di varia (per questa tipologia ci sono tre soglie di sconto: fino al 25% per ordini superiori a 5 unità, fino al 30% per ordini superiori a 10 unità e fino al 35% per ordini superiori a 30 unità), e al 12% per i testi scolastici e l’universitaria accademica, indipendentemente dalle unità ordinate. In tutti i casi, lo sconto è calcolato sul prezzo di copertina e non prevede un massimale di spesa.

I rivenditori di libri potranno inoltre effettuare ordini attraverso il sistema semplificato sul sito www.amazonlibrerie.it Per usufruire di questo nuovo servizio, i rivenditori di libri dovranno creare un account Business Amazon e quindi registrarsi al servizio per le librerie. Possono accedere esclusivamente i rivenditori di libri che indicano, in fase di registrazione, la partita Iva associata alla propria impresa. . Tutti i rivenditori di libri potranno beneficiare della consegna gratuita per tutti gli ordini di libri superiori a 25 euro e del reso gratuito su tutti i libri acquistati fino a 120 giorni dalla data di consegna.

Tutti gli ordini possono essere gestiti da uno specifico portale che Amazon ha dedicato alle librerie: Amazon Librerie.