Il volume si propone la promozione e la valorizzazione del melograno a tutti i livelli nel territorio salernitano, in connessione con l’antica Paestum. Vi sono raccolte in traduzione le principali fonti antiche sul melograno, in particolare quelle botaniche e
mediche, confermate dalla scienza moderna, che evidenzia le sue molteplici virtù salutari e curative. Le numerose attestazioni archeologiche del melograno a Paestum ci assicurano che la pianta era una risorsa importante per la città. Culti, tradizioni e
iconografia sopravvivono, in continuità con l’antico, nella figura della Madonna del Granato. Nell’insieme, la ricerca qui presentata è anche un modello e un esempio di come lo studio storico delle risorse di cui godevano gli antichi può consentire
oggi la loro riproposizione negli stessi territori, generando occupazione e sviluppo economico.
Nota biografica
Fernando La Greca è Ricercatore di Storia Romana presso il
Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Salerno, e
Professore aggregato di Storia Romana e di Antichità Romane. Ha
pubblicato volumi ed articoli su argomenti quali le divinità astratte
nella religione romana, filosofia e politica a Roma al tempo dei
Gracchi, Paestum romana e la sua riscoperta, le risorse economiche
della Lucania antica, la cartografia storica del Mezzogiorno
d’Italia, le tradizioni romane nella dialettologia e nel folklore.